Millefoglie di Baccalà di Norvegia con formaggella al pepe nero

Millefoglie di Baccalà di Norvegia con formaggella al pepe nero

Veloce e gustosa, ma soprattutto adatta anche a chi non ama il gusto "deciso" del Baccalà di Norvegia, questa ricetta di Davide Brovelli è perfetta come antipasto per una cena in compagnia!

Difficoltà Facile
Dai un voto

Ingredienti

Number of servings

Procedimento

  • Prendere un baccalà, dopo averlo pulito, lavato e messo a bagno per una notte, procedere con la marinatura, aggiungendo i fiori di finocchio selvatici e il pepe; far riposare di nuovo una notte intera in ambiente fresco ma non in frigorifero.

  • Condire la formaggella fresca con una macinata di pepe nero, sale, olio e la cipolla tagliata sottilissima.
    Preparare dei quadrati croccanti tipo biscotto con della sfoglia.
    Intervallare i biscotti di sfoglia con la formaggella fresca e le fettine di baccalà tagliate finemente, disporli sul piatto sovrapponendoli uno all’altro e decorare al centro con un cucchiaio di caviale.
    Condire con piccole gocce di aceto balsamico.

  • Questa formaggella fresca potrebbe anche non essere condita poiché viene preparata con latte intero di una sola mucca, ed ha la particolarità di mantenere sia le parti magre sia quelle parti grasse e burrose che ne danno la tipicità.